Dichiarazione IVA 2017 [GUIDA]
La Dichiarazione IVA 2017, relativa all’anno d’imposta 2016, va presentata entro il 28 febbraio in maniera autonoma e non più tramite modello Unico. Il pagamento del saldo IVA a debito, se risultante dalla dichiarazione, ha sempre la scadenza del termine del 16 marzo ovvero entro il termine previsto per il versamento delle imposte sui redditi con maggiorazione degli interessi. Vediamo i soggetti obbligati, gli esonerati, i quadri del modello, le modalità di versamenti e rateizzazioni e le sanzioni per invio tardivo od omesso della dichiarazione IVA 2017.