in foto: Sonia Palmeri firma accordo per Almaviva Napoli

I lavoratori dell'Almaviva di Napoli possono tirare un sospiro di sollievo. Alle ore 3 di stanotte è stato firmato dall'Assessore al Lavoro della Regione Campania Sonia Palmeri, l'accordo sull'Almaviva Napoli. Scongiurati 843 licenziamenti. Le parti avranno tempo fino al 7 aprile per risolvere definitivamente la crisi. Il Mise aveva proposto alle parti una proroga della vertenza al 31 marzo 2017 e un congelamento dei 2.511 licenziamenti, in attesa di trovare un accordo sul recupero di produttività e sul contenimento del costo del lavoro.

Ebbene, per quanto riguarda il sito di Napoli della società Almaviva, l'Assessore al Lavoro della Regione Campania, Sonia Palmeri, ha annunciato stanotte di aver firmato un accordo che scongiura i licenziamenti fino al 7 aprile, valido solo per la Campania, data entro la quale si dovrà trovare un accordo definitivo per risolvere la crisi.