Il giorno del pagamento delle pensioni per legge è il giorno 1 di ogni mese, o per meglio dire il primo giorno bancabile del mese. L’Inps ha comunicato che la scadenza per il pagamento delle pensioni di gennaio 2016 slitta al 4 o 5 gennaio. Quindi i pensionati devono attendere lunedì o martedì prossimo per vedersi accreditata la pensione. Questo spostamento di data è stato previsto dalla legge stessa.

Ecco tutte le date di pagamento pensioni 2016

E’ la legge n. 109 del 17 luglio 2015 che ha disposto l’unificazione del pagamento delle pensioni: Tutte le pensioni vengono quindi pagate il 1° giorno bancabile del mese. Peraltro, solo per il pagamento delle pensioni della rata di gennaio 2016 la norma ha previsto che, anziché il 1° giorno, le pensioni vadano in pagamento il 2° giorno bancabile del mese.

Per le Poste Italiane, per le quali anche il sabato è considerato bancabile, il 2° giorno bancabile è fissato al 4 gennaio 2016 (lunedì prossimo).

Per le banche, invece, il 2° giorno bancabile è stabilito per il 5 gennaio 2016 (martedì prossimo), come risulta dal calendario 2016 pubblicato da ABI.

La norma conferma esplicitamente che per i restanti mesi del 2016 la data di pagamento rimane fissata al 1° giorno lavorativo del mese.

Ecco mese dopo mese le date di pagamento delle pensioni da febbraio a dicembre 2016.