11:08

Passaporto: marca da bollo, tutte le informazioni necessarie per partire serenamente

Passaporto, la marca da bollo è necessaria? Quanto costa? Quando scade? Tutte le informazioni che vi servono per non rovinarvi le vacanze ed evitare brutte sorprese proprio al momento della partenza.

Passaporto: marca da bollo, tutte le informazioni necessarie per partire serenamente.

Oggi, in tema con l’estate, il caldo, le vacanze e i viaggi… parliamo del passaporto, in particolare di ciò che riguarda la marca da bollo (concessione governativa): è necessaria? Quanto costa? Quando scade? Rinfreschiamoci le idee sulla questione.

Innanzitutto diciamo che dal 2007 la marca da bollo cartacea non esiste più, è stata infatti sostituita dalla marca da bollo telematica, questa si può comprare in qualunque tabaccheria ed ha un costo di 40,29 euro. La marca vale 365 giorni dalla data di rilascio del passaporto, e per glianni successivi la scadenza delle marche fa riferimento alla data dell’emissione del passaporto; (esempio: passaporto rilasciato il 10 aprile 2000, scadenza marca 9 aprile 2001).

La marca è necessaria solo in caso di partenza, e inoltre è importante sapere che la tassa annuale non è più prevista per l’espatrio verso i Paesi dell’Unione Europea (Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca, Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Ungheria).

Simona Iannelli

commenta
STORIE INTERESSANTI
STORIE DEL GIORNO
FANPAGE D'AUTORE
ALTRE STORIE