Rinnovo contratto Poste Italiane 2018: ecco aumento stipendi e una tantum
Siglato il rinnovo del contratto collettivo delle Poste Italiane. Prevista una tantum di 1.000 euro a gennaio 2018, un aumento dei minimi tabellari di 40 euro e 41,50 euro rispettivamente a partire dalla busta paga di febbraio 2018 e ottobre 2018, per aumento complessivo di 103 euro a dipendente. Novità in termini di part-time, full-time, assistenza sanitaria integrativa, ferie solidari, assunzioni. Vediamo gli aumenti mensili tabellari e i nuovi stipendi del CCNL Poste Italiane.