• Hai nuove notifiche!
L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato le istruzioni per la presentazione della domanda ed il calcolo del contributo a fondo perduto previsto dal Decreto Sostegno. Vediamo come determinare la media di fatturato del 2019, con la dichiarazione dei redditi 2020, la fascia di fatturato, e come viene calcolato il fatturato medio del 2020, nonché le percentuali effettive che, in molti casi, vanno dal 2,5% al 5% del calo di fatturato.
L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato il modello di domanda per il fondo perduto del Decreto Sostegni. L’istanza va presentata tramite il portale Fatture e Corrispettivi o tramite Desktop telematico a partire dal 30 marzo 2021 e fino al 28 maggio 2021. Ecco il PDF della domanda, le istruzioni per la compilazione e le modalità di presentazione della domanda.
Incentivo assunzione giovani nella Legge di Bilancio 2021
Tredicesima nel contratto Telecomunicazioni: come si calcola
Sospensione versamenti tributari: cosa è previsto nel Decreto Ristori bis
Credito d’imposta locazioni 60% per 3 mesi ai settori del D.P.C.M. 24 ottobre
Contributo a fondo perduto Decreto Ristori: elenco attività, ecco a chi spetta
Reddito di cittadinanza: tutti i requisiti (residenza, soggiorno, reddituali ISEE e patrimoniali)
Lavoro straordinario, notturno e festivo nel contratto Metalmeccanici artigiani
Tabelle retributive CCNL Studi professionali: stipendio anno per anno
Rientro dall’estero dei lavoratori: quarantena obbligatoria e diritto alla malattia
Proroga Naspi e Dis-coll di due mesi nel Decreto Agosto: a chi spetta
Preavviso dimissioni o licenziamento CCNL metalmeccanici artigiani
Pensione di luglio 2020: pagamento quattordicesima e 100 euro mensili
Quattordicesima ai pensionati nella pensione di luglio 2020
Assegni familiari durante la cassa integrazione per Coronavirus
Cassa integrazione: tredicesima e quattordicesima sono incluse
Spese notarili detraibili nel 730/2020 sull’acquisto prima casa nel 2019
Il TFR non va dichiarato nel 730 perché è a tassazione separata
Contributo a fondo perduto: istanza, istruzioni, software per domanda all’Agenzia Entrate
Pensione giugno 2020 in pagamento con trattenute fiscali
Tabelle ANF 2020-2021: i nuovi importi degli assegni per il nucleo familiare
Come leggere la Certificazione Unica 2020
730 precompilato scadenze 2020: tutte le nuove date dopo il Covid-19
Studi professionali: riapertura con nuovi obblighi anti Covid-19 degli uffici aperti al pubblico
Mancato rispetto norme anti Covid-19: chiusura attività e sanzione fino 3.000 euro
segui
Fanpage.it
su Facebook
 
CCNL edilizia artigianato: livelli, mansioni e classificazione del personale
Il personale delle imprese artigiane assunto con CCNL edilizia artigianato è classificato in 7 livelli di inquadramento che vanno dal 1° livello al 7° livello a cui è stata aggiunta la figura dei Quadri. Per ogni livello sono previsti compiti e responsabilità specifiche nonché una diversa retribuzione che viene indicata nelle apposite tabelle retributive. Vediamo cosa stabilisce il CCNL per la classificazione del personale, i livelli di inquadramento, la declaratoria e le mansioni del CCNL degli edili artigianato.