contributo a fondo perduto professionisti società

Le tabelle retributive nel CCNL Gas e acqua elencano le voci retributive che spettano nello stipendio mensile dei dipendenti assunti da aziende che applicano tale contratto collettivo.

La retribuzione mensile prevista nel contratto collettivo dalle aziende del settore gas-acqua, spetta ai dipendenti in base al loro livello di inquadramento contrattuale.

Il CCNL Gas e acqua “disciplina il rapporto di lavoro tra le imprese che gestiscono i servizi relativi alla distribuzione ed alla vendita del gas, al trasporto, rigassificazione, stoccaggio, al teleriscaldamento ed alla cogenerazione ed i servizi relativi al ciclo integrale dell'acqua, incluse le attività di depurazione e gestione delle reti fognarie ed i loro dipendenti”.

L’art. 1 del CCNL Gas e acqua stabilisce inoltre che, il contratto collettivo Gas e acqua “si applica anche al rapporto di lavoro dei dipendenti addetti alle attività di estrazione, trasporto, compressione, ricompressione esercitate dalle aziende attualmente aderenti a IGAS/ASSOGAS ed alle attività di gestione calore esercitate dalle aziende attualmente aderenti a UTILITALIA”.

Il contratto si applica agli operai ma anche agli impiegati amministrativi ed ai dipendenti addetti alle funzioni centrali nelle imprese e gruppi pluriservizio. Qui nel dettaglio tutti i livelli e mansioni del CCNL Gas e Acqua.

Vediamo le tabelle retributive del CCNL Gas e acqua, considerando il rinnovo delle tabelle retributive intervenuto nel corso degli anni.

Tabelle retributive CCNL Gas e acqua da settembre 2021

Il rinnovo contratto collettivo del settore Gas-Acqua, sottoscritto, il 7 novembre 2019, tra le seguenti parti sociali UTILITALIA, ANFIDA, ANIGAS, ASSOGAS, IGAS e FILCTEM-CGIL, FEMCA-CISL, UILTEC-UIL, ha approvato l'aumento dei minimi stipendiali con tre decorrenze: dal 1 dicembre 2019, dal 1 settembre 2020 e dal 1 settembre 2021.

Dal 1° settembre 2021, per il settore Gas e acqua entrano in vigore le seguenti tabelle retributive:

  • stipendio di 3.145,80 euro per i lavoratori inquadrati al livello Q di cui 3.083,82 euro di stipendio minimo, 61,98 euro di altri elementi;
  • stipendio di 2.795,23 euro per i lavoratori inquadrati al 8° livello (ottavo livello), di cui 2.784,90 euro di stipendio minimo, 10,33 euro di altri elementi;
  • stipendio di 2.583,41 euro per i lavoratori inquadrati al 7° livello (settimo livello), di cui 2.573,08 euro di stipendio minimo, 10,33 euro di altri elementi;
  • stipendio di 2.371,34 euro per i lavoratori inquadrati al 6° livello (sesto livello), di cui 2.361,01 euro di stipendio minimo, 10,33 euro di altri elementi;
  • stipendio di 2.160,32 euro per i lavoratori inquadrati al 5° livello (quinto livello), di cui 2.149,99 euro di stipendio minimo, 10,33 euro di altri elementi;
  • stipendio di 2.029,14 euro per i lavoratori inquadrati al 4° livello (quarto livello), di cui 2.018,81 euro di stipendio minimo, 10,33   euro di altri elementi;
  • stipendio di 1.899,06 euro per i lavoratori inquadrati al 3° livello (terzo livello), di cui 1.888,73 euro di stipendio minimo, 10,33 euro di altri elementi;
  • stipendio di 1.717.74 euro per i lavoratori inquadrati al 2° livello (secondo livello), di cui 1.707,41 euro di stipendio minimo, 10,33 euro di altri elementi;
  • stipendio di 1.546,53 euro per i lavoratori inquadrati al 1° livello (primo livello), di cui 1.536,20 euro di stipendio minimo, 10,33 euro di altri elementi.

Allo stipendio o paga base bisogna aggiungere ogni due anni gli aumenti periodici di anzianità, anche detti scatti di anzianità. Nel CCNL gas e acqua, gli aumenti periodici di anzianità sono biennali fino ad un massimo di 10 aumenti biennali.

La retribuzione fissa e continuativa del lavoratore, utile sia per il calcolo dello stipendio mensile in busta paga, sia come parametro di riferimento per il calcolo di altri istituti come ferie, permessi, lavoro straordinario, notturno, festivo, supplementare, è formata dallo stipendio o minimo stipendiale o paga base, adeguato dai rinnovi dei CCNL, come da tabelle retributive, ma anche da tutti gli elementi fissi e continuativi presenti nella parte alta del cedolino paga, come anche eventuali superminimi.

Tabelle retributive CCNL Gas e acqua da settembre 2020 ad agosto 2021

Dal 1° settembre 2020 ad agosto 2021, per il settore Gas e acqua sono vigore la seguente tabelle retributive:

  • stipendio di 3.103,84 euro per i lavoratori inquadrati al livello Q di cui 3.041,86 euro di stipendio minimo, 61,98 euro di altri elementi;
  • stipendio di 2.757,34 euro per i lavoratori inquadrati al 8° livello (ottavo livello), di cui 2.747,01 euro di stipendio minimo, 10,33 euro di altri elementi;
  • stipendio di 2.548,40 euro per i lavoratori inquadrati al 7° livello (settimo livello), di cui 2.538,07 euro di stipendio minimo, 10,33 euro di altri elementi;
  • stipendio di 2.339,23 euro per i lavoratori inquadrati al 6° livello (sesto livello), di cui 2.328,90 euro di stipendio minimo, 10,33 euro di altri elementi;
  • stipendio di 2.131,07 euro per i lavoratori inquadrati al 5° livello (quinto livello), di cui 2.120,74 euro di stipendio minimo, 10,33 euro di altri elementi;
  • stipendio di 2.001,67 euro per i lavoratori inquadrati al 4° livello (quarto livello), di cui 1.991,34 euro di stipendio minimo, 10,33   euro di altri elementi;
  • stipendio di 1.873,35 euro per i lavoratori inquadrati al 3° livello (terzo livello), di cui 1.863,02 euro di stipendio minimo, 10,33 euro di altri elementi;
  • stipendio di 1.694,51 euro per i lavoratori inquadrati al 2° livello (secondo livello), di cui 1.684,18 euro di stipendio minimo, 10,33 euro di altri elementi;
  • stipendio di 1.525,63 euro per i lavoratori inquadrati al 1° livello (primo livello), di cui 1.515,30 euro di stipendio minimo, 10,33 euro di altri elementi.

Tabelle retributive CCNL Gas e acqua da dicembre 2019 ad agosto 2020

Ecco le tabelle retributive del contratto Gas e acqua in vigore dal 1° dicembre 2019 al 31 agosto 2020:

  • stipendio di 3.064,68 euro per i lavoratori inquadrati al livello Q di cui 3.002,7 euro di stipendio minimo, 61,98 euro di altri elementi;
  • stipendio di 2.721,97 euro per i lavoratori inquadrati al 8° livello (ottavo livello), di cui 2.711,64 euro di stipendio minimo, 10,33 euro di altri elementi;
  • stipendio di 2.515,72 euro per i lavoratori inquadrati al 7° livello (settimo livello), di cui 2.505,39 euro di stipendio minimo, 10,33 euro di altri elementi;
  • stipendio di 2.309,24 euro per i lavoratori inquadrati al 6° livello (sesto livello), di cui 2.298,91 euro di stipendio minimo, 10,33 euro di altri elementi;
  • stipendio di 2.103,77 euro per i lavoratori inquadrati al 5° livello (quinto livello), di cui 2.093,44 euro di stipendio minimo, 10,33 euro di altri elementi;
  • stipendio di 1.976,03 euro per i lavoratori inquadrati al 4° livello (quarto livello), di cui 1.965,70 euro di stipendio minimo, 10,33 euro di altri elementi;
  • stipendio di 1.849,37 euro per i lavoratori inquadrati al 3° livello (terzo livello), di cui 1.839,04 euro di stipendio minimo, 10,33 euro di altri elementi;
  • stipendio di 1.672,83 euro per i lavoratori inquadrati al 2° livello (secondo livello), di cui 1.662,50 euro di stipendio minimo, 10,33 euro di altri elementi;
  • stipendio di 1.506,12 euro per i lavoratori inquadrati al 1° livello (primo livello), di cui  1.495,79 euro di stipendio minimo, 10,33 euro di altri elementi.

Tabelle retributive CCNL Gas e acqua da aprile 2018 a novembre 2019

Ecco le tabelle retributive in vigore dal 1° aprile 2018 al 30 novembre 2019:

  • stipendio di 3.028,33 euro per i lavoratori inquadrati al livello Q di cui 2.966,35 euro di stipendio minimo, 61,98 euro di altri elementi;
  • stipendio di 2.689,14 euro per i lavoratori inquadrati al 8° livello (ottavo livello), di cui 2.678,81 euro di stipendio minimo, 10,33 euro di altri elementi;
  • stipendio di 2.485,39 euro per i lavoratori inquadrati al 7° livello (settimo livello), di cui 2.475,06 euro di stipendio minimo, 10,33 euro di altri elementi;
  • stipendio di 2.281,41 euro per i lavoratori inquadrati al 6° livello (sesto livello), di cui 2.271,08 euro di stipendio minimo, 10,33 euro di altri elementi;
  • stipendio di 2.078,42 euro per i lavoratori inquadrati al 5° livello (quinto livello), di cui 2.068,09 euro di stipendio minimo, 10,33 euro di altri elementi;
  • stipendio di 1.952,23 euro per i lavoratori inquadrati al 4° livello (quarto livello), di cui 1.941,90 euro di stipendio minimo, 10,33 euro di altri elementi;
  • stipendio di 1.827,10 euro per i lavoratori inquadrati al 3° livello (terzo livello), di cui 1.816,77 euro di stipendio minimo, 10,33 euro di altri elementi;
  • stipendio di 1.652,70 euro per i lavoratori inquadrati al 2° livello (secondo livello), di cui 1.642,37 euro di stipendio minimo, 10,33 euro di altri elementi;
  • stipendio di 1.488,01 euro per i lavoratori inquadrati al 1° livello (primo livello), di cui 1.477,68 euro di stipendio minimo, 10,33 euro di altri elementi.

Tabelle retributive CCNL Gas e acqua da maggio 2017 a marzo 2018

Ecco tabelle retributive del contratto Gas e acqua in vigore dal 1° maggio 2017 al 31 marzo 2018:

  • stipendio di 2.988,17 euro per i lavoratori inquadrati al livello Q di cui 2.926,19 euro di stipendio minimo, 61,98 euro di altri elementi;
  • stipendio di 2.652,87 euro per i lavoratori inquadrati al 8° livello (ottavo livello), di cui 2.642,54 euro di stipendio minimo, 10,33 euro di altri elementi;
  • stipendio di 2.451,88 euro per i lavoratori inquadrati al 7° livello (settimo livello), di cui 2.441,55 euro di stipendio minimo, 10,33 euro di altri elementi;
  • stipendio di 2.250,66 euro per i lavoratori inquadrati al 6° livello (sesto livello), di cui 2.240,33 euro di stipendio minimo, 10,33 euro di altri elementi;
  • stipendio di 2.050,42 euro per i lavoratori inquadrati al 5° livello (quinto livello), di cui 2.040,09 euro di stipendio minimo, 10,33 euro di altri elementi;
  • stipendio di 1.925,94 euro per i lavoratori inquadrati al 4° livello (quarto livello), di cui 1.915,61 euro di stipendio minimo, 10,33 euro di altri elementi;
  • stipendio di 1.802,50 euro per i lavoratori inquadrati al 3° livello (terzo livello), di cui 1.792,17 euro di stipendio minimo, 10,33 euro di altri elementi;
  • stipendio di 1.630,47 euro per i lavoratori inquadrati al 2° livello (secondo livello), di cui 1.620,14 euro di stipendio minimo, 10,33 euro di altri elementi;
  • stipendio di 1.468,00 euro per i lavoratori inquadrati al 1° livello (primo livello), di cui 1.457,67 euro di stipendio minimo, 10,33 euro di altri elementi.

Tabelle retributive CCNL Gas e acqua da luglio 2015 ad aprile 2017

Ecco le tabelle retributive del contratto Gas e acqua in vigore dal 1° luglio 2015 al 30 aprile 2017:

  • stipendio di 2.930,80 euro per i lavoratori inquadrati al livello Q di cui 2.868,82 euro di stipendio minimo, 61,98 euro di altri elementi;
  • stipendio di 2.601,06 euro per i lavoratori inquadrati al 8° livello (ottavo livello), di cui 2.590,73 euro di stipendio minimo, 10,33 euro di altri elementi;
  • stipendio di 2.404,01 euro per i lavoratori inquadrati al 7° livello (settimo livello), di cui 2.393,68 euro di stipendio minimo, 10,33 euro di altri elementi;
  • stipendio di 2.206,74 euro per i lavoratori inquadrati al 6° livello (sesto livello), di cui 2.196,41 euro di stipendio minimo, 10,33 euro di altri elementi;
  • stipendio di 2.010,42 euro per i lavoratori inquadrati al 5° livello (quinto livello), di cui 2.000,09 euro di stipendio minimo, 10,33 euro di altri elementi;
  • stipendio di 1.888,38 euro per i lavoratori inquadrati al 4° livello (quarto livello), di cui 1.878,05 euro di stipendio minimo, 10,33 euro di altri elementi;
  • stipendio di 1.767,36 euro per i lavoratori inquadrati al 3° livello (terzo livello), di cui 1.757,03 euro di stipendio minimo, 10,33 euro di altri elementi;
  • stipendio di 1.598,70 euro per i lavoratori inquadrati al 2° livello (secondo livello), di cui 1.588,37 euro di stipendio minimo, 10,33 euro di altri elementi;
  • stipendio di 1.439,42 euro per i lavoratori inquadrati al 1° livello (primo livello), di cui 1.429,09 euro di stipendio minimo, 10,33 euro di altri elementi.

Tabelle retributive CCNL Gas e acqua da gennaio 2015 a giugno 2015

Ecco le tabelle retributive del contratto Gas e acqua in vigore dal 1° gennaio 2015 al 30 giugno 2015:

  • stipendio di 2.862,96 euro per i lavoratori inquadrati al livello Q di cui 2.257,76 euro di stipendio minimo, 543,22 euro di contingenza e 61,98 euro di altri elementi;
  • stipendio di 2.541,23 euro per i lavoratori inquadrati al 8° livello (ottavo livello), di cui 1.991,10 euro di stipendio minimo, 539,80 euro di contingenza e 10,33 euro di altri elementi;
  • stipendio di 2.349,79 euro per i lavoratori inquadrati al 7° livello (settimo livello), di cui 1.804,29 euro di stipendio minimo, 535,17 euro di contingenza e 10,33 euro di altri elementi;
  • stipendio di 2.158,13 euro per i lavoratori inquadrati al 6° livello (sesto livello), di cui 1.617,46 euro di stipendio minimo, 530,34 euro di contingenza e 10,33 euro di altri elementi;
  • stipendio di 1.967,42 euro per i lavoratori inquadrati al 5° livello (quinto livello), di cui 1.431,19 euro di stipendio minimo, 525,90 euro di contingenza e 10,33 euro di altri elementi;
  • stipendio di 1.848,85 euro per i lavoratori inquadrati al 4° livello (quarto livello), di cui 1.315,69 euro di stipendio minimo, 522,83 euro di contingenza e 10,33 euro di altri elementi;
  • stipendio di 1.731,30 euro per i lavoratori inquadrati al 3° livello (terzo livello), di cui 1.200,19 euro di stipendio minimo, 520,78 euro di contingenza e 10,33 euro di altri elementi;
  • stipendio di 1.567,45 euro per i lavoratori inquadrati al 2° livello (secondo livello), di cui 1.039,98 euro di stipendio minimo, 517,14 euro di contingenza e 10,33 euro di altri elementi;
  • stipendio di 1.412,71 euro per i lavoratori inquadrati al 1° livello (primo livello), di cui 888,84 euro di stipendio minimo, 513,54 euro di contingenza e 10,33 euro di altri elementi.

Tabelle retributive CCNL Gas e acqua da gennaio 2014 a dicembre 2014

Ecco tabelle retributive del contratto Gas e acqua in vigore nell’anno 2014 e cioè dal 1° gennaio 2014 al 31 dicembre 2014:

  • stipendio di 2.799,87 euro per i lavoratori inquadrati al livello Q di cui 2.194,67 euro di stipendio minimo, 543,22 euro di contingenza e 61,98 euro di altri elementi;
  • stipendio di 2.485,59 euro per i lavoratori inquadrati al livello 8° livello (ottavo livello), di cui 1.935,46 euro di stipendio minimo, 539,80 euro di contingenza e 10,33 euro di altri elementi;
  • stipendio di 2.299,36 euro per i lavoratori inquadrati al livello 7° livello (settimo livello), di cui 1.753,86 euro di stipendio minimo, 535,17 euro di contingenza e 10,33 euro di altri elementi;
  • stipendio di 2.112,92 euro per i lavoratori inquadrati al livello 6° livello (sesto livello), di cui 1.572,25 euro di stipendio minimo, 530,34 euro di contingenza e 10,33 euro di altri elementi;
  • stipendio di 1.927,42 euro per i lavoratori inquadrati al livello 5° livello (quinto livello), di cui 1.391,19 euro di stipendio minimo, 525,90 euro di contingenza e 10,33 euro di altri elementi;
  • stipendio di 1.812,09 euro per i lavoratori inquadrati a livello 4° livello (quarto livello), di cui 1.278,93 euro di stipendio minimo, 522,83 euro di contingenza e 10,33 euro di altri elementi;
  • stipendio di 1.697,77 euro per i lavoratori inquadrati al livello 3° livello (terzo livello), di cui 1.166,66 euro di stipendio minimo, 520,78 euro di contingenza e 10,33 euro di altri elementi;
  • stipendio di 1.538,39 euro per i lavoratori inquadrati al livello 2° livello (secondo livello), di cui 1.010,92 euro di stipendio minimo, 517,14 euro di contingenza e 10,33 euro di altri elementi;
  • stipendio di 1.387,87 euro per i lavoratori inquadrati al livello 1° livello (primo livello), di cui 864,00 euro di stipendio minimo, 513,54 euro di contingenza e 10,33 euro di altri elementi.

Tabelle retributive CCNL Gas e acqua da gennaio 2012 a dicembre 2013

Ecco le tabelle retributive del contratto Gas e acqua in vigore dall’anno 2012 al 2013 e cioè dal 1° gennaio 2012 al 31 dicembre 2013:

  • stipendio di 2.705,20 euro per i lavoratori inquadrati al livello Q di cui 2.100,00 euro di stipendio minimo, 543,22 euro di contingenza e 61,98 euro di altri elementi;
  • stipendio di 2.402,11 euro per i lavoratori inquadrati al livello 8° livello (ottavo livello), di cui 1.851,98 euro di stipendio minimo, 539,80 euro di contingenza e 10,33 euro di altri elementi;
  • stipendio di 2.223,70 euro per i lavoratori inquadrati al livello 7° livello (settimo livello), di cui 1.678,20 euro di stipendio minimo, 535,17 euro di contingenza e 10,33 euro di altri elementi;
  • stipendio di 2.045,09 euro per i lavoratori inquadrati al livello 6° livello (sesto livello), di cui 1.504,42 euro di stipendio minimo, 530,34 euro di contingenza e 10,33 euro di altri elementi;
  • stipendio di 1.867,42 euro per i lavoratori inquadrati al livello 5° livello (quinto livello), di cui 1.331,19 euro di stipendio minimo, 525,90 euro di contingenza e 10,33 euro di altri elementi;
  • stipendio di 1.756,93 euro per i lavoratori inquadrati al livello 4° livello (quarto livello), di cui 1.223,77 euro di stipendio minimo, 522,83 euro di contingenza e 10,33 euro di altri elementi;
  • stipendio di 1.647,46 euro per i lavoratori inquadrati al livello 3° livello (terzo livello), di cui 1.116,35 euro di stipendio minimo, 520,78 euro di contingenza e 10,33 euro di altri elementi;
  • stipendio di 1.494,78 euro per i lavoratori inquadrati al livello 2° livello (secondo livello), di cui 967,31 euro di stipendio minimo, 517,14 euro di contingenza e 10,33 euro di altri elementi;
  • stipendio di 1.350,60 euro per i lavoratori inquadrati al livello 1° livello (primo livello), di cui 826,73 euro di stipendio minimo, 513,54 euro di contingenza e 10,33 euro di altri elementi.